“Festa del Volontariato”: sabato 22 e domenica 23 ottobre

Per il secondo anno consecutivo a San Severo si svolgerà la Festa del Volontariato. Sarà un’edizione nuova sia per l’organizzazione degli eventi sia per i significati e le finalità che attraverso di essi sarà possibile diffondere su più vasta scala proprio come richiede quel percorso di sviluppo di Comunità che da tempo si va perseguendo nel territorio.

L’elemento di novità più importante, rispetto allo scorso anno, è la presenza accanto alla Consulta delle Associazioni, al CSV di Foggia, che sempre l’ha sostenuta, ed al Comune di San Severo, di FQTS (Formazione Quadri Terzo Settore) i cui formatori inaugureranno qui, nella nostra città, la formazione regionale di quest’anno rivolta ai territori. Va assolutamente sottolineato che tale intervento rappresenta la naturale evoluzione di una esperienza sperimentale che dura da qualche anno e che ha visto, nel tempo, la iscrizione e la partecipazione ai vari “Assi” formativi di FQTS tra cui l’Asse 3 dedicato proprio allo sviluppo di Comunità, non solo di un gran numero di associazioni che operano nella nostra città, ma anche di importanti settori della Pubblica Amministrazione quali l’Assessorato ai Servizi sociali e l’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale di San Severo. Situazione, questa, non certamente diffusa, anzi per il momento unica tra le Comunità iscritte ai percorsi formativi di FQTS. Infatti, la scelta di San Severo per questo importante appuntamento non è casuale: il percorso costitutivo e di crescita della Consulta delle Associazioni e la partecipazione condivisa della Pubblica Amministrazione e del Terzo Settore a percorsi formativi sui processi di Comunità rappresentano due esperienze virtuose riconosciute a livello nazionale e regionale.

È necessario, oggi, ancora di più prendere consapevolezza di quanto sia fondamentale il ruolo del Terzo Settore per sostenere, accogliere e includere collettività e persone fragili e indifese, costruendo il capitale sociale attraverso le relazioni con e tra le persone. Una visione di sistema che, un passo alla volta, vuole superare quel paradigma comportamentale di stampo individualistico fondato sul conoscere/ agire, sostituendolo con il modello sostare/ comprendere che poggia, valorizzandole, soprattutto sulle relazioni, dal momento che esse consentono visioni multiprospettiche e, di conseguenza, soluzioni molto più creative.

Un percorso rafforzato dalle recenti novità normative, che hanno riconosciuto ancor di più il valore del Terzo Settore e dell’economia sociale e l’importanza del costruire decisioni “insieme” all’interno di un territorio, tracciando così una nuova via nei rapporti tra Enti Pubblici e Terzo Settore con le novità introdotte dal Codice del 2017 e in tema di amministrazione condivisa. Su queste premesse nasce l’importante momento formativo regionale FQTS di sabato 22 ottobre presso il centro polisportivo “IO GIOCO LEGALE – Magistrato Debora Angela Ferrara”, che avrà quale titolo “LO SVILUPPO DI COMUNITÀ: DAI BISOGNI AI SOGNI CONDIVISI”, animato dai formatori nazionali e regionali di FQTS e a cui risultano iscritti più di un centinaio di partecipanti provenienti dai diversi territori regionali, dalla provincia e dalla città.

La mattina di sabato invece, la rete cittadina iscritta a FQTS, si confronterà sul tema “Costruzione di Comunità” per progettare azioni da attuare in un’area di San Severo, insieme ai cittadini, a partire da una esperienza significativa nata in co-progettazione e che ha creato un “modello di rete” per il contrasto alla povertà educativa: Scuole-Servizio Sociale-Privato sociale, che hanno dato vita al progetto degli “INCUBATORI SOCIALI” giunto alla sua seconda edizione.

La domenica si svolgerà la Festa cittadina in Corso Garibaldi, nello stile promosso dal CSV e dalla Consulta, nel quale le Associazioni saranno protagoniste nel raccontarsi e nel raccontare il servizio nella Comunità e le buone prassi: gli stand con circa 30 associazioni che si sono accreditate e l’animazione offerta dalle diverse associazioni del territorio, contribuiranno alla realizzazione del ricco programma dell’intera giornata.

Si ringraziano il CSV ed FQTS per aver promosso congiuntamente su San Severo una iniziativa così importante che vuole dare risalto e riconoscere un percorso di crescita avviato ed in continuo divenire, e che vede la comunità cittadina protagonista ed esempio di processo virtuoso per tanti altri territori.

La Festa prevede dunque una due giorni, con il seguente programma:

SABATO 22 OTTOBRE: FORMAZIONE REGIONALE FQTS
Ore 10:00 – 12:00 La rete cittadina iscritta a FQTS si confronta sul tema “Costruzione di Comunità” presso le Officine di Quartiere in via Luisa Fantasia o in luoghi ad esso circostanti.
Ore 15:00 – 19:00 Seminario regionale FQTS “Lo sviluppo di Comunità: dai bisogni ai sogni condivisi” presso Centro polisportivo “IO GIOCO LEGALE – Magistrato Debora Angela Ferrara) con la partecipazione dell’Amministrazione Comunale, di Pasquale Marchese, Presidente del CSV di Foggia, Davide Giove, portavoce Forum Terzo Settore Puglia, Maria Antonietta Brigida, referente regionale FQTS per CSVNET, Daniele Antonio Ferrocino, Presidente Confcooperative Federsolidarietà Puglia e formatore FQTS, Patrizia Bertoni, Coordinatrice nazionale FQTS e formatrice, Andrea Volterrano, Docente universitario e formatore FQTS.

DOMENICA 23 OTTOBRE: FESTA DEL VOLONTARIATO presso Corso Garibaldi

Ore 09:00 – 13:00 e 17:00 – 22:00 Stand con le Associazioni in Corso Garibaldi
Ore 9:00 Saluti del Sindaco e del Presidente del CSV di Foggia;
Ore 09:30 Apertura stand e intrattenimento musicale a cura di Auser e Arcidonna;
Ore 09:30 “Camminata rosa” a cura delle Associazioni che collaborano nel Service in rete (Evento che rientra nell’ottobre rosa 2022);
Ore 11:30 Giochi in bici per bambini a cura di Pro.GI.T. Sport San Severo;
Ore 12:00 Inaugurazione della panchina Rosa e Viola a cura di Gentilezza è cultura;
Ore 17:00 – 22:00 Animazione e presentazione di alcuni progetti molto significativi che metteranno in luce la positività della cooperazione e i suoi effetti positivi nella individuazione di soluzioni efficaci ai bisogni della Comunità.

Si occuperanno di questa fase, ben evidenziata nel programma già diffuso, Service in…rete per la salute (AMMI-INNER WHEEL-CRI- TCI-C.d.T-CLUB PER L’UNESCO) l’Associazione Gentilezza è cultura, i Responsabili del Progetto San Severo Prima e…dopo, l’Aspnat, la Casa Dei Sogni e l’A.C. – Assessorato ai Servizi Sociali. L’Assessore Simona Venditti si soffermerà sull’esperienza degli Incubatori sociali.