San Severo (FG), una città ricca di storia, fede e tradizione. Per il bene di questi tre fondamentali fattori, affinché vengano preservati e tramandati, è nata l’Associazione Tradizione Fujente.

Il nome “Tradizione Fujente” scaturisce dal connubio di due parole fondamentali:

Tradizione: cioè il passaggio nel tempo di ricordi di eventi popolari e storici, delle consuetudini, delle usanze religiose e folkloristiche, delle scaramanzie e racconti;

– Fujente cioè colui che “Fuj” (termine dialettale locale che significa “corre”). Tale parola è entrata a far parte del lessico sanseverese solo poche decine di anni fa quando il termine è stato associato ai corritori delle batterie pirotecniche, incendiate principalmente durante i solenni festeggiamenti in onore di Maria SS del Soccorso, patrona della città.

Quindi l’Associazione mira a far “correre” cioè continuare le tradizioni locali affinché ciò che è stato tramandato, e quindi è storia, non vada perso ma salvaguardato, arricchito ed ampliato per il bene della città ed anche della sua economia, che trova diversi punti di forza proprio in alcune tradizioni che attirano a se migliaia di turisti provenienti da ogni dove, i quali “sfruttano” i beni cittadini durante la loro permanenza, favorendo quindi l’economia locale. Per gli stranieri, verrà creata una corsia preferenziale attraverso un dirigente dell’Associazione, il quale metterà a disposizione degli stessi, le proprie varie conoscenze linguistiche al fine di aiutare i “forestieri” ad avere tutte le informazioni necessarie per la loro permanenza in città.

L’associazione Tradizione Fujente collaborerà con le Autorità locali nonché con altri Enti organizzatori in quanto lo spirito di collaborazione è uno dei punti cardini del gruppo.

Tradizione Fujente consta di due punti di forza:

  • Gioventù: il gruppo, ben saldo e unito, è composto principalmente da gente giovane, di sani principi e valori, di spirito d’iniziativa e di imprenditorialità, di altruismo, di voglia di rinascere, di senso del dovere verso la propria terra e verso le proprie tradizioni.
  • Avanguardia: il gruppo, tecnologicamente avanzato, sfrutta il web e tutto ciò che attualmente la tecnologia offre, al fine di trarne il meglio per i propri scopi. Solo così si è connessi col resto del mondo. Nuove idee ed innovazioni da sfruttare per le proprie iniziative anche per favorire la conoscenza del territorio di appartenenza soprattutto per fini turistici e di incremento economico per le attività locali.

L’Ente curerà anche un aspetto molto importante: il volontariato. In forma diretta o indiretta (in ausilio ad altre Associazioni), darà spazio al Sociale affinché si possa dare una mano concreta a chi ne abbia bisogno.

Nell’era digitale, non può mancare il sito internet (www.tradizionefujente.it) che offre tante informazioni, foto, video ed eventi locali e non solo; per i Social, sono stati creati i canali Facebook, Instagram, Youtube, Vimeo e addirittura una chat tramite l’applicazione WhatsApp (numero di ingresso 351.9286118 – segreteria Associazione Tradizione Fujente) ed un canale Telegram dove si potrà interagire con tutti gli utenti da tutto il mondo ed avere in tempo reale tutte le informazioni utili sui vari eventi cittadini.

L’associazione Tradizione Fujente è un Ente con statuto autonomo e ben strutturato così da offrire al territorio un “passaggio al futuro”.

San Severo, 15.01.2020