Festa del Soccorso: vi mostriamo il video andato in onda su REPORT di Rai3

Lunedì 4 novembre è andato in onda su REPORT, la famosa trasmissione di RAI3, un servizio sulle nuove normative in merito all’organizzazione di eventi, manifestazioni e feste di paese.

Queste, entrate in vigore dopo i gravissimi fatti avvenuti a Torino nel giugno del 2017 durante la proiezione della finale di champion league in piazza San Carlo, sono diventate molto restrittive sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica tanto da stravolgere il modo di organizzare qualsiasi tipo di evento.

Per tale situazione, la reporter Antonella Cignarale, ha realizzato un servizio generale, partecipando a tanti eventi sparsi per la nazione ma si è soffermata tantissimo proprio sulla nostra Festa del Soccorso. Il servizio mette in risalto le varie problematiche derivate da tali restrizioni che in taluni casi, hanno visto anche la fine di eventi che si tramandavano da anni oppure, come nel nostro caso, sono stati ridimensionati.

Per i festeggiamenti in onore della Vergine del Soccorso, sappiamo bene tutti che negli ultimi anni ci sono stati molti cambiamenti che hanno reso la nostra festa più “povera” sotto molti punti di vista e questo ha inciso notevolmente su tutto l’apparato organizzativo ma anche sociale nonché economico.

Per l’occasione, la videoreporter si è soffermata sulle nostre batterie, uniche in tutto il mondo per come vengono costruite, realizzate e vissute. Il suo infatti, non è un documentario sulla festa né sulle batterie ma è un servizio che mostra l’evolversi della situazione locale quando, nel 2019, si è provveduti a “creare” la figura del “FUJENTE STEWARD” affinché, in accordo con le Autorità Locali, questi dessero una mano per il regolare svolgimento della festa. Subito battezzati “Gilé Gialli”, hanno dato una grossa mano alla festa, segno della dedizione e passione verso la festa e verso la Festeggiata.

Questo deve servire da impulso per il futuro affinché ciò che ci è stato donato, venga tramandato e noi abbiamo il dovere di farlo, cercando di dare il massimo impegno nell’organizzazione della Festa del Soccorso così da tornare agli antichi splendori!

Un sentito ringraziamento alla reporter Antonella per la realizzazione del servizio; speriamo di averla come gradita ospite durante i prossimi festeggiamenti di maggio in onore di Maria SS del Soccorso, in quanto lei stessa è rimasta molto colpita da tale tradizione.

Ecco a voi il video andato in onda su Raitre relativo alla nostra parte del servizio.

VIDEO