Il prossimo venerdì 10 maggio il MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, diretto da Elena Antonacci, con la sua sezione SPLASH Archivio “Andrea Pazienza”, parteciperà alla I edizione di HOLM! Festival di editoria e disegno che si svolgerà  nella città di Lecce dal 7 maggio al 2 giugno 2019.

Il festival, prodotto delle Officine Culturali Ergot di Lecce, in sinergia con il Collettivo Artistico Lamantice_mag, prevede venti appuntamenti in sette location diverse della città di Lecce, con professionisti del settore, mostre, workshop, disegno dal vero, proiezioni, presentazioni stand editoriali e conferenze.

HOLM festival è un evento realizzato con il patrocinio del Comune di Lecce e dell’Accademia di Belle Arti di Lecce, con il contributo di De Micheli Belle Arti di Casarano e la collaborazione di CoolClub, MUST – Museo Storico della Città di Lecce, MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, Lo.ft, Fondo Verri, Ra.ne, Storie cucite a mano, Birre di primavera.

Nello specifico, l’appuntamento di venerdì 10 maggio, prevede una introduzione alla mostra “Il Male – copertine 1978/1980” a cura del dott. Antonello Vigliaroli, operatore culturale del MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, e del prof. Stefano Cristante, Università del Salento. L’evento si svolgerà alle ore 19.00 presso le Officine Culturali Ergot, in piazzetta Falconieri 1/B, nel centro storico di Lecce.

Il Male” è stata una delle più importanti riviste satiriche italiane, pubblicata dal febbraio 1978 al giugno 1982, fondata da Pino Zac e diretta da Vincino fino alla chiusura. A questa formidabile esperienza di libertà di stampa partecipò anche il geniale Andrea Pazienza, realizzando favolose copertine, vignette e brevi storie a fumetti.

All’interno del centro di documentazione SPLASH Archivio “Andrea Pazienza” di San Severo è conservata l’intera collezione de “Il Male”, liberamente consultabile nei seguenti orari: lunedì-venerdì 9.00-13.30 / 17.30-20.30, sabato 18.00-21.00, domenica 10.30-13.30 / 18.00-21.00. Info: 0882.339630 – [email protected]

Per ulteriori informazioni e per conoscere l’intero programma del Festival HOLM! è possibile consultare il sito www.holmfestival.com o la pagina facebook “Holm Editoria e disegno”.