Grazie all’iniziativa dello SPI CGIL, il Sindacato dei
Pensionati Italiani, organizzata in collaborazione con l’Auser San Severo e l’ASD Amici del Burraco di San Severo, alla Casa di Riposo “Concetta Masselli” sono stati donati 800 euro. Nell’ambito di “Carosello, il Sindacato dei Pensionati in piazza”, sabato 5 maggio, all’interno della Casa di Riposto “Concetta Masselli” di San Severo, si è svolto un torneo di burraco. Vi hanno partecipato circa 80 persone. Il ricavato delle iscrizioni al torneo è stato
interamente devoluto in beneficenza per sostenere l’opera meritoria della struttura di accoglienza e assistenza sanseverese. “E’ stata una gran bella giornata”, ha dichiarato Franco Persiano, segretario generale SPI Cgil Foggia. “Questa iniziativa dà continuità al lavoro che stiamo facendo su tutto il territorio, sia in ambito sociale che informativo, in favore di momenti di aggregazione e di sostegno a quanti, come noi, hanno a cuore la qualità della vita dei nostri anziani. Ringrazio la presidente Rita Spezzati e il comitato direttivo dell’associazione Amici del Burraco: il loro impegno e la loro dedizione sono stati preziosi per l’organizzazione di questo evento.

Ringraziamo tutti insieme, inoltre, Nada Pennacchia, presidente della Casa di Riposo, per aver aperto le porte a una iniziativa che è stata accolta in modo davvero stupendo. Un ringraziamento va agli sponsor che hanno messo in palio i premi per i vincitori del torneo di burraco”, ha spiegato Persiano. In Capitanata, ci sono circa 166 mila pensionati. Il 66% di loro riceve pensioni minime, inferiori a 500 euro mensili. L’importo medio delle pensioni erogate in provincia di Foggia è pari a 616 euro. Sono quasi 94mila le donne pensionate, poco meno di 73mila gli uomini in pensione. “Il nostro impegno è quotidiano, sia all’interno delle sedi SPI che all’esterno, nelle piazze, al fianco delle realtà associative, in collaborazione con le forze più attive e sensibili del
tessuto sociale della Capitanata”, ha aggiunto Persiano.