ilsecoloxix

Il prossimo 12 marzo 2018 alle ore 18.00, l’Amministrazione Comunale – Assessorato alla cultura, in collaborazione con il Rotary Club di San Severo, ha organizzato, presso l’Auditorium della Biblioteca Comunale “A. Minuziano” di San Severo una Conferenza-Dibattito sulla recente legge 219/2017 “Norme in materia di consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento” entrata in vigore il 31 gennaio 2018.

L’evento prevede la presenza di autorevoli relatori che illustreranno gli aspetti salienti della nuova legge sul testamento biologico, un argomento di grande attualità e fortemente dibattuto negli ultimi mesi, soprattutto sulla stregua dei recenti casi alla ribalta delle cronache nazionali.
Nel corso della conferenza, oltre all’esposizione delle procedure che possono essere utilizzate per consentire al cittadino di esprimere le proprie D.A.T., Disposizioni Anticipate di Trattamento, e la descrizione delle modalità di stesura ed applicazione del biotestamento, ci si soffermerà anche sugli aspetti medico legali ed etici della procedura.

“Ci occupiamo di un importante provvedimento – dichiarano il Sindaco, avv. Francesco Miglio e l’Assessore alla Cultura, avv. Celeste Iacovino – che affronta la delicata tematica del cosiddetto , disciplinandone le modalità di espressione e di revoca, nonché le condizioni e le disposizioni anticipate di trattamento, al fine di mettere ordine ad una tematica molto delicata quale quella di consentire all’individuo di dichiarare il proprio orientamento sul , nel caso in cui sopravvenga una incapacità di intendere e di volere. Invitiamo davvero tutti a partecipare perché si svilupperanno una conferenza ed un dibattito davvero interessanti”.

Il programma della serata prevede i saluti del Sindaco avv. Francesco Miglio e dell’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino. Subito dopo si procederà ad introdurre l’argomento presentando gli ospiti: il dott. Francesco Paolo Lops, notaio in San Severo, la dott.ssa Benedetta Di Battista, specialista in medicina legale presso l’Università degli Studi di Foggia, Don Roberto Massaro, docente di teologia e bioetica nella facoltà Teologica Pugliese ed il dott. Giuseppe Longo, Segretario Generale del Comune di San Severo.

Al termine delle relazioni il dott. Paolo Calvo, collaboratore della Biblioteca Comunale “Alessandro Minuziano”, modererà un dibattito di approfondimento con il pubblico presente al fine di analizzare contenuti e criticità della legge. Il Consiglio Nazionale del Notariato a mezzo della Fondazione del Notariato riconoscerà per l’evento n. 4 crediti formativi.

La Biblioteca Comunale si presenta ancora una volta sia come importante luogo di cultura della città sia come centro di conoscenza, di dialogo e libero accesso all’informazione, attraverso confronti dialettici su argomenti e tematiche di grande rilevanza sociale e culturale.

Pubblicità