Festa del Soccorso

Festa del Soccorso 2017: il “Labirinto di Via Zingari” la grandiosa batteria dell’omonimo rione

1 Minuti di lettura

In occasione dei prossimi festeggiamenti patronali in onore di Maria SS del Soccorso, in programma a San Severo (FG) dal 20 al 24 maggio, il Rione di Via Zingari lancia il nome della batteria di lunedì 22 maggio alle ore 15.00 circa ovvero al passaggio della solenne processione.

L’evento si chiamerà “IL LABIRINTO DI VIA ZINGARI” perché, ci spiegano gli organizzatori, sigg.ri Antonio Luciani, Adamo Sacco e Giovanni Fusillo, la batteria si snoderà per diverse vie del Rione e sarà uno dei più grandi eventi degli ultimi anni.

Il tutto si sta rendendo possibile grazie alla volontaria generosità economica dei cittadini dei rione, delle attività commerciali e di diversi sponsor che con il loro contributo, permetteranno tutto quanto stanno progettando gli organizzatori assieme alla ditta che eseguirà la batteria e cioè la ditta Pirodaunia di Michele Altrui e Domenico Palumbieri da San Severo (FG).

Gli organizzatori desiderano ringraziare di cuore tutti coloro i quali hanno contribuito, stanno contribuendo e contribuiranno per l’ottima riuscita della manifestazione.

 

 

Articoli Correlati
Festa del Soccorso

Addobbiamo la città in segno di fede, tradizione e devozione verso la Vergine del Soccorso

1 Minuti di lettura
L’Associazione Tradizione Fujente, in vista dei prossimi festeggiamenti patronali (15-16-17 maggio 2021) invita tutta la cittadinanza e le attività commerciali ed industriali…
Festa del SoccorsoTradizioni

Festa del Soccorso 2021: al via la 2^ edizione de "Con gli occhi dei bambini" - attività ludico ricreativa

1 Minuti di lettura
In occasione dei prossimi festeggiamenti patronali in onore di Maria SS del Soccorso, patrona della città di San Severo (FG), che si…
Festa del Soccorso

Festa del Soccorso 2020: "Con gli occhi dei bambini" - tutte le foto dei bambini partecipanti all'iniziativa

1 Minuti di lettura
L’Associazione Tradizione Fujente, in occasione della fine dell’anno scolastico e ad un mese dei trascorsi festeggiamenti, presenta: “Con gli occhi dei bambini”…