Laboratori gratuiti al Museo dell’Alto Tavoliere domenica 30 aprile e lunedì 1 maggio

CONDIVIDI

Sono stati organizzati laboratori gratuiti al MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo per domenica 30 aprile (10.30 – 12.30) e lunedì 1° maggio (18.00 – 20.00).

“Le attività – dichiara l’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino – hanno la finalità di far comprendere ai bambini il valore morale del lavoro e l’etica dell’impegno personale nella società che li vedrà a breve cittadini attivi. Tali finalità verranno raggiunte attraverso incontri giocosi in queste de giornate in programma al MAT”.
“Il lavoro che vorrei” e “Indovina il mestiere”. Questi sono i nomi dei due laboratori promossi dal MAT Museo dell’Alto Tavoliere, con la supervisione della Direttrice, dott.ssa Elena Antonacci, e su indirizzo dello stesso Assessore Iacovino.

Il laboratorio di domenica 30 aprile, “IL LAVORO CHE VORREI” (10.30 – 12.30), sarà diviso in due fasi specifiche: durante la prima fase verrà mostrato ai bambini un episodio del cartone animato “Manny tuttofare”, per impostare in termini ludici il valore del lavoro nella vita dell’uomo e di quanto sia importante celebrare lo stesso nella nostra odierna società; seguirà la realizzazione di un disegno, facendo leva esclusivamente sulla creatività dei bambini, i quali si cimenteranno nel rappresentare il lavoro dei loro sogni, richiamando la tecnica decorativa dei colori a tempera. L’incontro ludico-didattico si concluderà con una sorta di “gioco dei mimi” sui temi dei mestieri.

Il laboratorio del 1° maggio “INDOVINA IL MESTIERE” (18.00 – 20.00) è un gioco di squadre in cui non ci saranno né vincitori, né vinti e tutti vi parteciperanno in modo entusiasmante. Il gioco è finalizzato alla conoscenza ed all’approfondimento dei mestieri più noti e più comuni nella vita quotidiana – soprattutto nella città in cui vivono – attraverso il “gioco degli abbinamenti delle arti e dei mestieri”, associando le caratteristiche e le mansioni che ogni mestiere prevede con gli strumenti adeguati a ciascuno di essi. Nel secondo gioco, “Indovina chi?”, i bambini si cimenteranno, attraverso “il linguaggio mimico-gestuale” per comunicare il mestiere che hanno scelto di interpretare e sarà compito della squadra avversaria indovinare.

Il laboratorio ludico-didattico del 1° maggio si propone, tra le altre, anche la finalità di consolidare nei bambini il rispetto per ogni tipo di mestiere e di lavoro svolto, attraverso la conoscenza e le caratteristiche di questo. Il rispetto degli altri ed il rispetto di sé, anche nella proiezione di se stessi nel mondo futuro da adulti. Il MAT, facendo giocare i bambini, si impegna a raggiungere questa importante finalità dal valore sociale. Il laboratorio terminerà soffermandosi anche sul lavoro svolto dagli “operatori museali” ed ognuno dei bambini avrà la possibilità, sempre mediante la suddivisione in gruppi, di diventare “OPERATORE MUSEALE PER UN GIORNO”.

I laboratori sono rivolti a bambini dai 6 agli 11 anni. La prenotazione è obbligatoria ed i posti limitati. Le attività saranno svolte dai Volontari del Servizio Civile Nazionale Michele Ardito, Simona Braccia, Alessia Cassano, Federica delli Calici, Valeria Fatone, Fabio Volza.

Per prenotazioni ed informazioni: MAT Museo dell’Alto Tavoliere Piazza san Francesco, 48 San Severo (FG) Tel. 0882.339613 negli orari di apertura del MAT: Ven. 9.00 – 13.30; 17.30 – 20.30 Sab. 10.00 – 13.00; 18.00 – 21.00 Dom. 10.30 – 13.30; 18.00 – 21.00.