Il 21 marzo alla Biblioteca Comunale la “Giornata Mondiale della Poesia”

CONDIVIDI

L’Amministrazione Comunale di San Severo, l’Assessorato alla Cultura, in collaborazione con il Club per l’UNESCO di San Severo, la University Academy Switzerland della Regione Puglia, il CRD Storia della Capitanata, celebrerà la Giornata Mondiale della Poesia, istituita nel 1999 dall’UNESCO il 21 marzo, primo giorno di primavera, per riconoscere all’espressione poetica il ruolo privilegiato di rinascita del dialogo e della comprensione interculturali, della diversità linguistica e culturale, della comunicazione e della pace in tutto il mondo e in cui si festeggia la Poesia.

“Quest’anno – dichiara l’Assessore alla Cultura, avv. Celeste Iacovino -, la celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia, che ha come tema “La poesia come DNA del mondo: identità e tradizione nel mondo contemporaneo”, verrà celebrata attraverso l’attenta lettura di un testo storico-letterario-poetico. Sarà, infatti, presentato il libro del prof. Aldo Sabatino “Dulce et decorum est pro patria mori…”, un testo dedicato ai ragazzi sanseveresi morti nella Grande Guerra. Il libro del prof. Sabatino non è un saggio, però, ma un racconto di vite individuali che si trasformano e si fondono in una sola e universale: quella dei soldati durante la Grande Guerra e quella della guerra stessa. E le immagini, in questo caso, pesano più delle parole, bellissime, dei grandi poeti in esso contenuti”.

La Giornata della Poesia, che si terrà il 21 marzo, alle ore 18 presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale di San Severo “Alessandro Minuziano”, sarà introdotta dall’Assessore alla Cultura, Avv. Celeste Iacovino, cui seguirà l’intervento della dott.ssa Concetta Grimaldi della Biblioteca Comunale. La presentazione del libro “Dulce et decorum est pro patria mori…” del prof. Aldo Sabatino, sarà affidata al prof. Giuseppe Clemente, Presidente Crd San Severo, mentre le letture e commenti delle poesie saranno a cura della dott.ssa Carmen Antonacci. La serata sarà moderata dal dott. Michele Princigallo, Presidente del CLUB UNESCO di San Severo, Presidente Regione Puglia Universum Academy Switzerland e Portavoce del Comune di San Severo.