“Onyria”, collettiva di pittura a cura di Aradia Art Management al Caffè tra le Righe/Spazio Off

CONDIVIDI

Dal 3 febbraio al 3 marzo 2017-01-26 vernissage ore 21,00 al Caffè tra le Righe/Spazio Off – Via de Cesare 13, San Severo (Fg).

“Non c’è occhio d’uomo che abbia mai sentito, né orecchio che abbia mai veduto, non c’è mano che abbia mai assaggiato, né lingua che abbia mai toccato, né cuore che abbia mai raccontato un sogno come il mio…” (William Shalespeare – sogno di una notte di mezz’estate).

La storia, le scienze, le arti, da sempre indagano lo sconfinato mondo dell’onirico.
Un viaggio sospeso tra l’immaginario e il reale: la dimensione mitologica del Dio Morfeo contrapposta alla lucida psicanalisi di Freud.

Sogni che possono essere interpretati alla luce delle nostre ambizioni. Speranze, desideri, paure, angosce…Sogni che si realizzano o che si frantumano, lasciando vuoti incolmabili. Romantici o disincantati, colorati o in bianco e nero, sensuali o tragici, i sogni ispirano la mente rendendola viva, creativa ma soprattutto capace di intraprendere e rendere reali grandi imprese. In una notte stellata, girovagando tra i cortili del nostro inconscio, potrebbe capitarci di tutto, personaggi, luci, omnre, colorim scenari potrebbero indurci a lasciare che il viaggio continui in un’atmosfera senza tempo e senza confini.

Quattro pittrici e il sogno…

Maria Anna Berardini
Elena Catalano
Teresa D’Agnelli
Elisabetta Fuiano

La sera di venerdì 3 febbraio a partire dalle ore 21,00 dopo la presentazione potremo entrare nel mondo dell’inconscio e dell’onirico con la performance teatrale di Maggie Salice attrice del Teatro dei Limoni di Foggia: un viaggio artistico da vivere tutto d’un fiato, raccontato anche dalla videocamera di Rocchino Franchelli che seguirà l’evento che per l’occasione si tramuterà nella prima video- trasmissione di Art Beat il radio show sull’arte contemporanea condotto da Robyan in streaming su Radio Athena Beat

Ingesso libero