Domenica 18 Dicembre andrà in scena la commedia “Tradimenti” con Ambra Angiolini, Francesco Scianna e Francesco Biscione

CONDIVIDI

Domenica 18 dicembre alle 21 (porta alle 20.30) il Teatro Giuseppe Verdi ospiterà lo spettacolo Tradimenti con Ambra Angiolini, Francesco Scianna e Francesco Biscione per la regia di Michele Placido.

“Lo spettacolo – spiega l’assessore alla Cultura, Celeste Iacovino – è una divertente commedia che si incentra sulla rappresentazione stessa del tradimento. Gli spettatori verranno trascinati in un vortice di particolari che rendono sempre più insignificanti i motivi del tradimento, marginalizzando il valore della famiglia e del lavoro”.

Nel dramma di Pinter il tradimento non è soltanto quello messo in atto da Emma nei confronti del marito Robert o quello del suo migliore amico, per anni suo amante. Non è nemmeno la delusione della moglie per la scoperta di innumerevoli tradimenti subiti oltre che inferti; il vero inganno è in quel tempo che ora viene raccontato a ritroso ma che inesorabilmente anche capovolto ad ogni passo indietro va sempre più avanti, svelando il meccanismo quando già se ne conoscono le conseguenze.

Domenica alle 18.45 nell’auditorium del Teatro Comunale “Giuseppe Verdi” gli interpreti incontreranno gli studenti, le scuole di recitazione e gli appassionati di teatro per un confronto nell’ambito della rassegna “Incontro con l’attore”.