L’assessore allo Sport premia l’atleta sanseverese Rosanna Del Vecchio, medaglia di bronzo ai campionati mondiali

CONDIVIDI

L’assessore allo Sport Raffaele Fanelli ha questa mattina, nella sala “Raffaele Recca” di palazzo Celestini, premiato con una targa di riconoscimento l’atleta sanseverese Rosanna Del Vecchio, medaglia di bronzo ai campionati mondiali I.T.F. Taekwondo. Hanno partecipato alla premiazione anche il maestro Ciriaco Marseglia e il maestro El Mounir Alì dell’Asd Contact School Club allenatori della giovane atleta. A completare la cornice di festa in cui si è svolta la manifestazione anche i compagni di classe e le insegnanti della I C Scienze Umane dell’istituto scolastico “Pestalozzi”.

“Questa giovane atleta sanseverese – ha spiegato l’assessore allo Sport, Raffaele Fanelli – con i suoi meriti onora la città di San Severo, oltre ad essere esempio per i suoi coetanei di passione, sacrificio e rispetto delle regole. Infatti proprio lo sport con i suoi valori, le sue regole e il rispetto per l’avversario può essere lo strumento vincente per la formazione dei più giovani verso corretti stili di vita e una più attiva cittadinanza. Uno strumento che va contrapposto fortemente ai facili guadagni e alla violenza con cui l’illegalità attrae i nostri ragazzi”.