Il sanseverese Paolo Curatolo si esibirà in occasione della Giornata Regionale del Diversamente Abile

CONDIVIDI

Martedì 24 maggio in occasione della Giornata Regionale del Diversamente Abile Paolo Curatolo maestro sanseverese di musicoterapia e direttore artistico del Teatro Verdi, inventore della panca di risonanza e compositore dell’inno regionale ai diversamente abili istituito con legge regionale del 1 dicembre 2003 n. 24 comma 1 bis, si esibirà alle ore 10.30 nell’aula consiliare della Regione Puglia in via Capruzzi a Bari.

La manifestazione sarà aperta dall’esecuzione dell’inno ai diversamente abili della Puglia con l’esibizione del tenore Romolo Bruno. Seguiranno l’intervento del presidente del consiglio regionale, Mario Loizzo, del genetista Matteo Bertelli e del dirigente Asl Foggia e consulente del centro Il Sorriso, Nicola Grifa.

Dopo un’ampia esibizione del maestro Paolo Curatolo con musiche proprie e inedite dedicate alla disabilità, la manifestazione proseguirà con gli interventi del presidente del CSV “San Nicola”, Rosa Franco, del direttore Dipendenze Patologiche dell’Asl Bari, Antonio Taranto e con una rappresentazione teatrale “Il gioco della Follia”, interpretata dai ragazzi dell’Officina DiversAbile-Progetto Onda. Concluderà l’evento l’intervento del Presidente della Regione Michele Emiliano.

“Ci congratuliamo con il maestro Paolo Curatolo – conclude il Sindaco Francesco Miglio – per l’ottimo lavoro svolto che ha fatto del centro Il Sorriso di San Severo un centro di ricerca sulla musicoterapia riconosciuto dal Miur e dal comitato del centro studi Erikson di Trento. Inoltre il metodo Musad (Musicoterapia sperimentale applicata alle persone diversamente abili) sta riscontrando unanimi successi e sarà illustrato a Palazzo Chigi il prossimo 9 settembre”.