Festa del Soccorso, programma aggiornato di martedì 17 e mercoledì 18 maggio

CONDIVIDI

A pochi minuti dalla comunicazione del Comitato Festa in merito alla posticipazione della processione del “lunedì” della Festa a mercoledì 18 maggio alle 16:00, il nostro sito vi mostra in anteprima il programma aggiornato di martedì 17 e mercoledì 18 maggio.

Il programma serale di martedì 17 e mercoledì 18 maggio, cantante e spettacoli pirotecnici restano invariati.

martedì 17 maggio 2016
Ore 8:00- 12:00 Lancio di bombe alla diana eseguita dalla ditta Piro Daunia di M. Altrui e D. Palumbieri, a cura dell’Associazione Terra dei Fuochi Città di San Severo.
Apertura straordinaria del MAT-MUSEO DELL’ALTO TAVOLIERE in occasione della Festa Patronale Maria SS Del Soccorso
Dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle ore 1 7:30 alle ore 20:30 visite guidate gratuite al patrimonio  archeologico, alla Pinacoteca Luigi Schingo ed a “SPLASH! Archivio Andrea Pazienza” a cura dell’Amministrazione Comunale di San Severo in collaborazione con la dott.ssa Elena Antonacci direttrice del museo.
Ore 8:30 giro perle vie della Città dei due complessi bandistici “Città di San Severo” diretto dal M° Antonello Ciccone e la “Syn Phonic Band” diretta dal M° Francesco Buono a cura del Comitato Festa Patronale dell’Arciconfraternita Maria SS. Del Soccorso.
ore 19:00 Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc.za Mons. Lucio Angelo Renna, nostro Vescovo, con Ia partecipazione dei confratelli e delle consorelle dell’Arciconfraternita.
mercoledì 18 maggio 2016
Ore 8:00-12:00 lancio di bombe a cura della pirotecnica San Severo di Del Vicario Giacomo e figli Pro Loco San Severo e Comitato Festa. MAT-MUSEO DELL’ALTO TAVOLIERE in occasione della Festa Patronale Maria SS Del Soccorso
Ore 15:00 Ritorno dei simulacri degli Arcangeli e dell’Angelo Custode in Santuario.
Ore 16:00 Solenne Processione con i Simulacri di Maria SS. Del Soccorso, di S. Severo Vescovo e di S. Severino Abate percorrendo via Soccorso, Piazza della Repubblica, Piazza Municipio, via V. Emanuele, Corso Garbaldi, via T. Masselli, via Don Minzoni, viale Matteotti, Via Ergizio, via Soccorso, Santuario. Successivamente con i simulacri di San Severo e San Severino si prosegue perle rispettive chiese Cattedrale e San Severino Abate proseguendo per via Soccorso, Piazza della Repubblica, Piazza Municipio, via San Severino.
Ore 16:30 Apertura ufficiale Palio delle batterie XIII edizione lungo i percorsi processionali a cura dell’Associazione Pro Civitate.
Ore 18:00 Al passaggio della processione in via Garibaldi spettacolo scenografico di coriandoli e omaggio floreale ed esibizione dell‘Ave Maria del soprano Soccio Grazia a cura della famiglia De Stasio Luigi. Bar Rica omaggerà con lancio di palloncini.
Ore 20:00 Al passaggio del a processione in viale Matteotti esibizione dell‘Ave Maria del trio «Setas» violino Elena De Bellis, viola Erika Lo Mele, violoncello Michela Celozzi a devozione della famiglia Ricci Valentino, l‘omaggio floreale è offerto dalla famiglia Canistro Costantino.
Apertura straordinaria del MAT-MUSEO DELL’ALTO TAVOLIERE in occasione della Festa Patronale Maria SS Del Soccorso.
dalle ore 17:30 alle ore 20:30 International Museum Day – «Occhio AI Reperto!» visita guidata interattiva ai 10 reperti archeologici più significativi del museo a cura dell’Amministrazione comunale di San Severo in collaborazione con la dott.ssa Elena Antonacci direttrice del museo.
Ore 21:00 via Fortore angolo Via Martiri di Cefalonia:

“GIULIANO PALMA”

in concerto, a cura del Comitato Festa Patronale Maria SS. Del Soccorso.
A seguire in via Mario Carli e in via Fortore zona Masaccio 14° Palio delie Batterie Serali Maria SS. Del Soccorso” a cura dell’Associazione turistica Pro Loco San Severo e con la collaborazione del Comitato Festa Maria SS. Del Soccorso. Si esibiranno:
– Nuova arte pirica di Parente Giuseppe e Remo
– Pirotecnica Pirolandia di Massimo e Carmine Ricciardi & Alfonso Parente
– Pirotecnica San Severo di Del Vicario Giacomo e figli. A seguire a cura della Pro Loco e Comitato Festa spettacolo pirotecnico eseguito dalla pirotecnica San Severo di Del Vicario e figli.