Torremaggiore festeggia San Giuseppe con i suoi suggestivi falò

CONDIVIDI

Come da tradizione secolare la notte del 19 marzo festa del papa’ e di s. Giuseppe in onore del santo la città di Torremaggiore si riempie di falò. Tra canti, balli e piatti tradizionali vengono accesi i ceppi che formano cataste altissime. Ogni zona da un tema al proprio fuoco..ed ogni fuoco ha una propria animazione. Veniteci a trovare per una notte di FUOCO E FIAMME.

Torcinelli, “sfringili” bruschette condite con olio di produzione torremagigorese e innaffiato da buon vino sempre produzione dell alto tavoliere saranno il filo conduttore eno gastronomico che colleghera’ i vari falò.

i falò di s. giuseppe

L’accensione dei falo’ avverra’ al rientro della processione del santo nella chiesa Gesu’ Divino Lavoratore di Torremaggiore ore 20 circa.

VIA: FoggiaToday