In scena il 1 aprile la commedia di Goldoni “Il bugiardo” al Teatro Verdi

CONDIVIDI

Venerdì 1 aprile (porta 20.30 – sipario 21) andrà in scena al Teatro Comunale Giuseppe Verdi la commedia scritta da Carlo Goldoni “Il bugiardo”. Lo spettacolo per la regia di Alfredo Arias e Geppy Gleijeses vedrà la partecipazione di Andrea Giordana, Geppy Gleijeses, Marianella Barigilli, Lorenzo Gleijeses, Mauro Gioia, Valeria Contadino, Luciano D’Amico, e Luchino Giordana.

Ispirata alla “Verdad sospechosa” dello spagnolo Juan Ruiz de Alarcón, la commedia fu rappresentata per la prima volta a Mantova nel 1750 e fu stampata a Firenze nel 1753. Con questa commedia Goldoni cerca di trasmettere un insegnamento che è rintracciabile nella vita di tutti i giorni, fa capire come in realtà le bugie sono solo uno strumento che in ogni caso, si ritorce contro i bugiardi. Un insegnamento che ieri come oggi continua a divertire il pubblico e a renderlo quasi partecipe all’interno della storia; i dialoghi rapidi e semplici non danno tempo di pensare ma riescono con molta semplicità a far capire come in realtà l’uomo si trova continuamente di fronte ad un bivio e per il proprio orgoglio sceglie sempre la via meno giusta, anche dicendo bugie e poi ancora bugie. Con questo spettacolo si chiude la stagione di prosa 2015/2016 del Teatro Comunale Giuseppe Verdi.

Anche quest’anno il pubblico – spiega l’assessore alla Cultura, Celeste Iacovino – ha apprezzato il cartellone di prosa scelto dall’Amministrazione Comunale e con la sua presenza ha fatto registrare numeri importanti. Quest’anno la presenza degli artisti che hanno incontrato gli studenti in veri e propri dibattiti culturali ha permesso di avvicinare anche i più giovani al mondo della cultura”.