Al Teatro Verdi lunedì 21 marzo “La scuola” con Silvio Orlando

CONDIVIDI

Nuovo appuntamento con la Stagione di Prosa del Teatro Comunale “Giuseppe Verdi” che vedrà lunedì 21 marzo (porta 20.30 spettacolo 21.00) in scena la commedia “La Scuola” per la regia di Daniele Lucchetti con Silvio Orlando, Marina Massironi, Vittorio Ciorcalo, Roberto Citran, Roberto Nobile, Antonio Petrocelli e Maria Laura Rondanini.

Una commedia divertente che nasce dal confronto tra speranze, ambizioni, conflitti sociali e personali, amori, amicizie e scontri generazionali, dal quale prendono vita personaggi esilaranti, giudici impassibili e compassionevoli al tempo stesso. Il dialogo brillante e le situazioni paradossali lo rendono uno spettacolo irresistibilmente comico.

Era il 1992 quando andò in scena per la prima volta Sottobanco, pièce teatrale tratta dagli scritti di Domenico Starnone. Lo spettacolo, interpretato da un gruppo di attori eccezionali capitanati da Silvio Orlando e diretti da Daniele Luchetti, divenne presto un cult. Tanto che nel 1995 lo stesso Luchetti ne trasse il film La scuola. A distanza di vent’anni, Orlando riporta in scena quello che è stato lo spettacolo più importante della sua carriera. Siamo in tempo di scrutini in IV D. Un gruppo di insegnanti deve decidere il futuro dei loro studenti. Di tanto in tanto, in questo ambiente circoscritto, filtra la realtà esterna.

Una commedia che ha fatto epoca – spiega l’assessore alla Cultura – ancora attuale che con i suoi interpreti porterà sul palco del Teatro Verdi una riflessione sul mondo dei giovani e della scuola”.