Izzo e Tognazzi sul palco del Teatro Verdi con lo spettacolo “Figli, mariti, amanti…”

CONDIVIDI

Nuovo appuntamento per la stagione di prosa del Teatro Comunale Giuseppe Verdi che giovedì 11 febbraio (porta 20.30 sipario 21.00) ospita Simona Izzo e Ricky Tognazzi con lo spettacolo “Figli, mariti, amanti…”.

La commedia racconta di una coppia, addestrata a battibecchi resi ormai innocui da una consolidata tradizione di schermaglie domestiche, subisce l’intromissione proditoria di una seconda coppia composta da una vecchio amico in perenne stato di necessità e da una sua recente e assai più giovane compagna. I due trascineranno a casa dei primi l’onda lunga di una litigata furibonda e impietosa che getterà anche costoro in un rutilante vortice di rinfacci senza esclusione di colpi dando corpo alla messa in campo di un alterco assoluto, denso di colpi di scena e tessuto da battute fulminanti.

D’altronde, quando si è in presenza di un contenzioso ad alta temperatura, gli esseri umani, per difendersi, sanno affilare le armi verbali al punto che, nel pathos del momento, si rivelano addirittura capaci di comporre endecasillabi perfetti. Due relazioni, una coniugale, l’altra estemporanea, si fonderanno, dunque, in una girandola di malintesi e permalosità. La commedia si dipana tra considerazioni amare e irresistibilmente comiche, che tentano di raccontare l’impossibilità di essere contemporanei alla propria età e di accettare il cambiamento di marcia. Uno spettacolo dalla straripante forza ritmica ed esuberanza di dialoghi, grazie all’incalzante capacità che hanno le battute di mordersi l’un l’altra. “Questo nuovo appuntamento della stagione di prosa – spiega l’assessore alla Cultura, Celeste Iacovino -, che vedrà protagonisti due grandi interpreti italiani, Simona Izzo e Ricky Tognazzi, arricchisce l’offerta culturale con uno spettacolo divertente e contemporaneo che analizza con ironia gli aspetti moderni della coppia”.