Palio delle Batterie: i soci fondatori Antonio e Michele Sales rassegnano le loro dimissioni

CONDIVIDI

Con una lettera inviata al presidente della Pro Civitate Ciro Capraro, i soci fondatori Antonio e Michele Sales rassegnano le loro dimissioni irrevocabili dal consiglio dell’associazione.

Termina così un sodalizio lungo quasi tredici anni che ha visto i Sales insieme agli altri due soci fondatori, Ciro Capraro e Franco Lozupone promotori e protagonisti nel promuovere la città di San Severo raggiungendo risultati impensabili e oltre le aspettative, attraverso le tradizionali batterie e la corsa dei fujenti, durante i festeggiamenti patronali di Maria SS. del Soccorso, ora evento di richiamo per turisti e appassionati di tutto il mondo.

Fra le righe della lettera, Antonio e Michele Sales spiegano le motivazioni della loro uscita di scena , ringraziando i soci e gli organizzatori dei vari rioni per l’impegno profuso in tutti questi anni, ma al tempo stesso rimarcano la mancanza dei presupposti basilari per continuare il loro percorso all’interno della Pro Civitate, venendo meno così  entusiasmo e stimoli per affrontare gli imminenti preparativi per il Palio delle Batterie 2016.