Festa del Soccorso 2016 e la macchina organizzativa del Palio delle Batterie

CONDIVIDI

A nome dell’Associazione, Le chiedo ragguagli e informative circa l’impegno preso con la stessa dopo l’incontro avuto il 18 novembre u.s.. ln tale occasione, la nostra Associazione ha presentato alla Amministrazione Comunale proposte e documenti per poter risolvere definitivamente le problematiche inerenti alla Festa Patronale ed in particolare I’allestimento e l’accensione delle batterie lungo i percorsi processionali.

La proposta impegnava l’Amministrazione Comunale affinché si impegnasse e adoperasse per riottenere la omologazione della preparazione e dell’accensione delle batterie, definite già nel 2003 e omologate dal Ministero come ” batterie con colpetti a salve alla sanseverese”, rientrate nel decreto della Comunità
Europea tra le categorie D e di V livello.

Nell’incontro del 18 novembre u.s., Lei Sindaco si è impegnato con la ns. Associazione ad affidare I’incarico all’ufficio legale del comune di San Severo tutte le procedure per intraprendere la strada della risoluzione definitiva delle problematiche per lo svolgimento della tradizionale e secolare Festa Patronale secondo le sue forme e i suoi modi storici e tradizionali.

Nella stessa occasione Sig. Sindaco, Lei ci ha chiesto collaborazione mettendo a disposizione del Suo ufficio legale uno dei Soci fondatori della Pro Civitate, che già nel 2003 si impegnò con successo per ottenere Ia omologazione. Dell’incontro fissato, con il ns. incaricato, per lunedì 23 novembre, spostato poi a mercoledì 25 non si è avuta alcuna notizia. Tutto è finito nel dimenticatoio.

Sig. Sindaco, il termine massimo per avviare la macchina organizzativa dei festeggiamenti e del “Palio delle Batterie 2016” è il 15 dicembre 2015,
entro tale data dovremmo avere dall’Amministrazione Comunale certezze scritte sul regolare svolgimento dell’allestimento e dell’accensione delle batterie, oltre tale termine, ci vedremo costretti a comunicare alla città, a tutti i Comitati a noi collegati in Italia e all’estero,e a tutti i turisti il ns. disimpegno e l’annullamento del Palio delle batterie lungo i percorsi processionali con i 14 rioni partecipanti, della Festa Patronale 2016, anche in considerazione che nel 2017 ricorreranno gli 80 anni della Madonna del Soccorso a Patrona della Città e della Diocesi.

PROCIVITATE SAN SEVERO