Centinaia gli studenti coinvolti dalle attività “Leggere il paesaggio”

CONDIVIDI

Proseguono sabato 10 ottobre gli appuntamenti per “Leggere il paesaggio” promossi dall’Amministrazione Comunale nell’ambito della sperimentazione dello scenario strategico del PPTR che ha coinvolto fino ad ora centinaia di studenti in un viaggio tra cultura e territorio.

Ospite dell’evento conclusivo della prima serie di eventi sarà Gianfranco Lauretano che incontrerà nella mattinata gli studenti del Liceo Classico “Tondi” e i cittadini alle 18.30 presso la biblioteca comunale “Minuziano”. L’appuntamento si aprirà con “Paesaggi d’autore” con Gianfranco Lauretano a seguire l’intervento “il Paesaggio desiderato” sarà tenuto da Enrico Fraccacreta. Le conclusioni saranno affidate all’Assessore all’Urbanistica, Luigi Montorio.

“In questi primi incontri – spiega l’assessore alla Pubblica Istruzione Simona Venditti – gli studenti hanno potuto conoscere poeti, scrittori e attori importanti del panorama locale e nazionale. La presenza di Davide Rondoni, Franco Arminio, Gianfranco Lauretano, Raffaele Niro e Enrico Fraccacreta ha rappresentato per gli studenti un’esperienza importante di confronto che ha arricchito il patrimonio culturale dei giovani”.

Un percorso che ha consentito inoltre agli studenti di conoscere le peculiarità del territorio da un punto di vista paesaggistico.

“Gli studenti – conclude il Sindaco Francesco Miglio – attraverso i racconti e le poesie degli autori locali e nazionali hanno anche avuto modo di conoscere le peculiarità del territorio e impegnarsi per la tutela di questo patrimonio importante per promuovere turisticamente la città e l’Alto Tavoliere”.