Festa del Soccorso 2015: l’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù a favore della nostra festa

CONDIVIDI

Carissimi lettori, siamo stati contattati direttamente dell’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma, il quale, a seguito della lodevole iniziativa del rione Piazza Carmine “Un Ospedale Senza Dolore” organizzata dal Gruppo Sales e da Ferredilizia Sas, oltre a ringraziarli, è ben lieto che durante una festa patronale, si raccolgano offerte per la propria iniziativa.

Sulla fan page dell’ospedale e sul loro profilo facebook (che vi invitiamo a visitare e a seguire), stanno diffondendo alle migliaia di loro utenze, le immagini ed i video della nostra festa, che in questo caso, è un vanto per noi sanseveresi.

In merito all’iniziativa per il sociale, il rione sta raccogliendo fondi da destinare all’Ospedale capitolino quindi partecipate anche voi con la vostra offerta che potrete versare direttamente in Piazza Carmine presso il Gruppo Sales oppure in via Foggia presso la ditta Ferredilizia.

Inoltre, partecipate anche all’iniziativa fotografica scattandovi una foto con il cartello “IO ADERISCO OSPEDALE BAMBIN GESU’ – PIAZZA CARMINE 2015”, parteciperete alla maxi fotografia che gli organizzatori stamperanno e posizioneranno in piazza Carmine proprio durante la festa, con tutte le foto che riceveranno (si possono mandare via facebook ai rispettivi profili).

Anche Noi parteciperemo donando la propria quota a favore di una giusta causa!

Vi invitiamo a partecipare numerosi all’evento benefico ricordandovi che lo spettacolo pirotecnico di batteria alla sanseverese “FUOCO E COLORI”, verrà svolto domenica 17 maggio alle ore 12.30 circa o comunque al passaggio della processione.

Desideriamo ringraziare di cuore il Servizio Relazioni Esterne, Comunicazione e Marketing dell’ Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma, per averci contattato e per la preziosa collaborazione. I ringraziamenti sono doverosi anche agli organizzatori dell’evento nonché a tutti coloro i quali doneranno il proprio obolo volontario!

Sotto vi mostriamo la locandina dell’evento benefico e una foto dell’IO ADERISCO.

DONATE, DONATE, DONATE!