Il programma e il messaggio di Miglio in occasione del 25 aprile

CONDIVIDI

In occasione del prossimo 25 aprile, data in cui si celebra il 70° anniversario della Liberazione d’Italia, l’Amministrazione Comunale ha inteso promuovere un programma di iniziative per ricordare quest’importante evento per la storia del Paese e della democrazia.

La cerimonia si terrà sabato 25 aprile alle 10.15 con il raduno delle autorità civili e militari in piazza Municipio. Alle 10.30 sarà officiata la Santa Messa presso la Chiesa di San Severino. A seguire alle ore 11.15 ci sarà un corteo commemorativo per la deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti di piazza Allegato, alla lapide di Palazzo Celestini e a quella dedicata ai Partigiani nell’androne del Palazzo di Città.

Il corteo, sarà accompagnato da un concerto bandistico a cura della Banda “Città di San Severo” diretta dal maestro Antonello Ciccone e attraverserà le seguenti vie cittadine: via San Severino, piazza Carmine, via Tiberio Solis, piazza Allegato, corso Gramsci, via Matteo Tondi, via Alessandro Minuziano, via Soccorso, piazza della Repubblica e piazza Municipio.

“Il 25 aprile è una data che l’Italia e le istituzioni locali – spiega il Sindaco Francesco Miglio – non possono e non devono dimenticare. Negli anni della guerra molti uomini e donne contribuirono con il loro impegno e sacrificio a rifondare lo spirito democratico del Paese. Una data che è importante anche tramandare alle nuove generazioni, affinché i giovani facciano propri quei valori che 70 anni fa contribuirono a segnare un nuovo inizio per uno Stato di cittadini liberi”.