“L’espressività spiegata ai bambini: il Teatro approda in Biblioteca!”

CONDIVIDI

A partire dal 20 marzo la Biblioteca Comunale “Alessandro Minuziano” organizzerà, nell’ambito delle attività di promozione alla lettura, un ciclo di cinque incontri di lettura espressiva con la prestigiosa collaborazione di alcuni attori dell’Associazione “Il Teatro dei Limoni” di Foggia.

Il progetto, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale e dalla Direttrice della Biblioteca, la Dott.ssa Concetta Grimaldi, si propone come un invito alla lettura finalizzato al rilancio della funzione della lettura e dell’ascolto, soprattutto nelle nuove generazioni, rivendicando in tal modo il potere evocativo della parola, in contrapposizione alla supremazia della cultura dell’immagine.

Gli incontri, che si svolgeranno la mattina e consisteranno nella lettura recitata di testi di fiabe e di storie tratte da libri della Sezione Ragazzi della “Minuziano”, saranno curati dagli attori e conduttori di laboratori per bambini e ragazzi, Paola Capuano, Francesca De Sandoli, Maggie Salice e Michele Cuffreda, coadiuvati dalla Dott.ssa Rosalba Pistillo e dalla Dott.ssa Valentina Paternoster, operatrici culturali della Biblioteca Comunale.

Protagonisti degli incontri saranno gli alunni di alcune classi della Scuola Media Statale “Beato Padre Pio”, con la quale si è già instaurata da tempo una proficua e costante collaborazione, grazie alla disponibilità ed all’entusiasmo delle docenti, sempre attente e partecipi ad ogni iniziativa culturale della Biblioteca Comunale finalizzata al coinvolgimento degli alunni alle attività di promozione alla lettura.

“Con questa iniziativa – conclude il Sindaco – ci auguriamo, attraverso il magico mondo del teatro, di avvicinare ancora di più i bambini al mondo del libro e della lettura e a dar vita ad un nuovo percorso di crescita e di apprendimento”.