Successo di pubblico, risate e applausi per lo spettacolo “Servo per due”

CONDIVIDI

Successo di pubblico, risate e applausi per lo spettacolo “Servo per due” andato in scena ieri sera al Teatro Comunale Giuseppe Verdi. Ispirato a “Il servitore di due padroni” di Carlo Goldoni, Servo per due (One Man, Two Guvnors) nell’adattamento del noto commediografo inglese Richard Bean riadattato nella versione italiana da Pierfrancesco Favino, Paolo Sassanelli, Marit Nissen e Simonetta Solder, è stato capace di coinvolgere il pubblico sanseverese regalando uno spettacolo nello spettacolo che è stato apprezzato e premiato da scroscianti applausi.

Ancora una volta la stagione di prosa realizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese – spiega Miglio – ha fatto registrare il tutto esaurito portando a teatro giovani e meno giovani che insieme hanno potuto apprezzare la bontà dello spettacolo e la bravura degli artisti oltre che la qualità dell’intera stagione di prosa”.

Sorprendente è stata la prova di Pierfrancesco Favino, come attore, come clown, come giocoliere, come artista a tutto tondo e come regista, che insieme a Paolo Sassanelli, ha curato la regia nonché la traduzione e l’adattamento dello spettacolo.

Gaffes, elementi a sorpresa, improvvise e divertenti interazioni con il pubblico e la musica dell’orchestra “Musica da Ripostiglio”, composta da 4 elementi che hanno curato anche gli arrangiamenti delle più note canzoni dell’epoca in cui è stata ambientata la commedia, hanno dato vita ad uno spettacolo di successo, che rimarrà nella memoria di quanti vi hanno partecipato.

Il prossimo appuntamento è con “Donne in cerca di guai”, in programma il prossimo 29 marzo, che vedrà sul palco del Teatro Verdi  Corinne Clery, Barbara Bouchet e la partecipazione straordinaria di Iva Zanicchi.