Allerta neve a bassa quota, il Prefetto vieta la circolazione dei mezzi pesanti sulle strade extraurbane

CONDIVIDI

Il Dipartimento di Protezione Civile prevede precipitazioni nevose fino a 300-400 metri e fino a livello del mare nelle zone adriatiche. In Prefettura, questo pomeriggio, si è insediato il COV (Comitato operativo per la viabilità) per monitorare l’andamento della situazione.

L’interdizione al traffico su tutte le strade extraurbane, nei tratti compresi nel territorio della Provincia di Foggia, riguarda i «veicoli per il trasporto di cose di massa complessiva autorizzata superiore a 7,5 tonnellate a decorrere dalle ore 24,00 di domenica 08/02/2015 a fino alle ore 12 di martedì 10 febbraio c.a. e, comunque, fino a cessate esigenze ad eccezione dei mezzi utilizzati per interventi urgenti e di emergenza, per esigenze di soccorso, di protezione civile e di tutela dell’ambiente, di manutenzione stradale ed impiegati in servizi di raccolta, trasporto e conferimento dei rifiuti urbani», ha disposto il Prefetto.

Fonte: ilmattinodifoggia.it