Stagione di prosa del Teatro Verdi. Circa 250 abbonati e numeri da sold out

CONDIVIDI

Numeri da record per la stagione di prosa 2014-15 del Teatro Verdi che dall’inizio della campagna abbonamenti ha già fatto registrare circa 250 abbonamenti tra palchi e platea, a fronte dei soli 80 abbonamenti della scorsa stagione.

Domenica 14 Dicembre (ore 20.30 porte e 21 sipario) la stagione di prosa sarà aperta con lo spettacolo firmato dal regista Patrick Rossi Gastaldi  “È ricca, la sposo, l’ammazzo”  con Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio.

Una divertente commedia liberamente ispirata al celebre film del 1971 di Elaine May con Walter Matthau ed al racconto di Jack Richtie. Protagonista dello spettacolo è  2014-15 un ricco scapolo che ha scialacquato tutti i soldi lasciatigli in eredità dal padre. Arrivato alla bancarotta è costretto a farsi prestare del denaro da un mafioso, a condizioni decisamente svantaggiose, per riuscire a far innamorare di sé una donna che sia però ricca e sola. Piuttosto che passare il resto della sua vita in miseria Henry è disposto a rinunciare alla sua vita di scapolo, ma solo temporaneamente. Il suo piano infatti è quello di sposarla, ucciderla, ereditare e ricominciare a godersi la vita come aveva fatto fino a quel momento.

Questi numeri – spiega Miglio – confermano la bontà della scelta dell’Amministrazione Comunale di ritornare nel circuito del Teatro Pubblico Pugliese. Il pubblico ha infatti apprezzato il cartellone teatrale predisposto, inoltre stiamo studiando con il Teatro Pubblico Pugliese ulteriori attività promozionali. La parata di artisti di strada organizzata nei giorni scorsi su corso Garibaldi è stata una vera e propria incursione artistica che ha coinvolto grandi e piccoli e sulla scia del successo ottenuto intendiamo predisporre altre iniziative di coinvolgimento della popolazione”.

Biglietto singolo: Platea 25 euro, ridotto 20 euro per minori fino a 12 anni non compiuti, anziani over 65 e disabili gravi; Palchi 1^ e 2^ fila costo singolo 20 euro, ridotto 18 euro; Palchi 3^ fila costo singolo 15 euro; Palchi 4^ ordine 12 euro; Giovani fino a 25 anni in palchi di 4^ ordine 10 euro.

Abbonamento all’intera stagione di prosa: Platea 145 euro, ridotto 110 euro per minori fino a 12 anni non compiuti, anziani over 65 e disabili gravi; Palchi 1^ e 2^ fila 450 euro n. 4 persone, 115 euro singolo abbonamento, ridotto singolo abbonamento 100 euro; Palchi 3^ fila 330 euro n. 4 persone, singolo abbonamento 85 euro.

Per informazioni è possibile rivolgersi al botteghino del Teatro Comunale (orario: mattina ore 10,30-13,00 – pomeriggio ore 18,30-21,00). Gli abbonamenti e i biglietti sono in vendita presso il botteghino del Teatro Comunale Verdi.

Il botteghino è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle 12.30 e il lunedì e mercoledì dalle ore 18.00 alle 20.00. Il giorno dello spettacolo sarà aperto dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 18.00 fino ad inizio spettacolo.