Musica Civica approda al Teatro Verdi di San Severo: duecento artisti da tutto il mondo

CONDIVIDI

Per la prima a San Severo ci sarà la fortunata rassegna Musica Civica – Conversazioni tra suoni e parole, che da anni suggestiona e accoglie un pubblico numerosissimo attratto dall’originalità della formula.

Anche quest’anno i grandi temi della contemporaneità verranno trattati da relatori del calibro di Valerio Massimo Manfredi, Giovanni Maria Flick, Stefano Bartezzaghi, Federico Rampini, Roberto Ippolito, Antonio Gibelli e vari altri. Legalità e corruzione, abusivismo in Italia, economia, potere dell’arte, suono delle parole, la Grande Guerra a cent’anni di distanza sono solo alcuni dei tanti temi che i relatori saranno chiamati ad affrontare sul palco dei due prestigiosi teatri di Capitanata, il Teatro del Fuoco di Foggia e il Teatro comunale Giuseppe Verdi di San Severo.

Oltre duecento artisti da tutto il mondo tra orchestre, solisti, gruppi cameristici, cantanti, attori, ballerini, direttori d’orchestra e registi.

La stagione, illustrata oggi nel corso della conferenza stampa svoltasi a Palazzo Dogana, si svolgerà da dicembre a marzo con otto appuntamenti in programma nelle giornate di sabato a San Severo.

Il programma artistico-culturale e il calendario sono stati illustrati alla presenza del presidente della Provincia di Foggia e sindaco di San Severo Francesco Miglio, dell’assessore regionale al bilancio Leonardo Di Gioia, della direttrice artistica dell’iniziativa Gianna Fratta, oltreché del presidente della fondazione Apulia Felix Giuliano Volpe, del presidente di Promodaunia Billa Consiglio, del presidente della fondazione Banca del Monte Domenico Siniscalco Ceci, Saverio Russo.

“L’Amministrazione Comunale ha deciso di aderire a Musica Civica – spiega il Sindaco Francesco Miglio – nell’intento di offrire altri spettacoli di prestigio ai fruitori del teatro comunale Giuseppe Verdi. Artisti internazionali si esibiranno in spettacoli che spaziano dalla musica da camera a quella sinfonica, dalla grande musica solistica al jazz, dalla musica vocale a quella popolare, dal cinema con musica dal vivo fino a produzioni di spettacoli compositi. Un cartellone prestigioso di eventi che collegheranno Foggia e San Severo, per consentire a tutti i cittadini della Capitanata di partecipare in egual misura a queste innovative offerte culturali”.

In linea con le tendenze contemporanee, Musica Civica intende offrire un modello nuovo di proposta culturale che unisce riflessioni e conversazioni sui grandi temi di attualità a musica, danza, canto e ogni forma d’arte.

“La programmazione della VI edizione – ha sottolineato Gianna Fratta – offrirà al pubblico nuovi spettacoli e una proposta artistico-culturale originale, variegata ed eterogenea. Sarà interessante ascoltare Valerio Massimo Manfredi in ‘Le sette meraviglie del mondo antico’ o Giovanni Maria Flick nel delicato tema ‘Legalità e corruzione’, così come Stefano Bartezzaghi nell’originale ‘Musica delle parole’ o Roberto Ippolito alle prese con il difficile tema dell’abusivismo in Italia e Antonio Gibelli che ripercorrerà, in occasione del centenario, le vicende che nel 1915 portarono l’Italia ad entrare nel Primo Conflitto Mondiale, o ancora Cosimo Cinieri e Federico Rampini. Altrettanto interessante e avvincente è la parte artistica. Dallo spettacolo inaugurale ‘Assolutamente tango’, che vedrà sul palco l’Absolute Tango Quartet, Gianni Iorio e i due ballerini di tango acrobatico Greta Luna Saccone e Francesco Mastromauro, andremo avanti con ‘Le sette meraviglie di Mozart’, spettacolo in prima esecuzione assoluta, quindi con ‘La Ciociara’, con due grandi artisti come Hani Song, giovanissima pluripremiata violinista, e Carlo Ponti Jr, direttore d’orchestra figlio della grande Sofia Loren. E ancora ‘Talenti di Capitanata per il mondo’, appuntamento immancabile e seguitissimo della rassegna, ‘Il Piave Mormorava’, concerto in occasione dei cento anni dell’ingresso dell’Italia nella Grande Guerra, che si avvarrà della prestigiosa voce di Giampiero Mancini, ‘Cheek to Cheek – Frank & Billie’, concerto-spettacolo che vedrà sul palco in veste di compositore e pianista Antonio Ciacca, nostro conterraneo residente a New York, due grandi cantanti nei panni di Frank Sinatra e Billie Holiday, artisti sommi nati esattamente cento anni fa, e la ballerina di tip-tap Corinne Stefanutti. Impossibile citare tutti i nomi presenti in cartellone, oltre duecento artisti da ogni dove. Musica Civica – ha concluso Fratta – è diventata in sei anni di attività un evento di riferimento dell’offerta culturale non solo di Capitanata, ma di tutta la Puglia, una stagione seguita da un pubblico attento e numeroso, un punto di incontro e confronto per intellettuali e artisti di tutto il mondo”.

 

Da martedì 9 dicembre sarà possibile acquistare i biglietti presso il Teatro Comunale “G. Verdi” di San Severo.

 

Abbonamento a otto spettacoli:

Da martedì 9 dicembre tutti i giorni feriali escluso il sabato dalle ore 10.30 alle 12.30 e il lunedì e mercoledì anche dalle ore 18.30 alle 20.30 vendita fino ad esaurimento dei posti.

Prezzi: Platea € 70 • Ridotto € 60 – I,II,III Ordine € 60 • Ridotto € 50 – IV Ordine € 35

 

Biglietto per il singolo spettacolo:

Il biglietto per il singolo spettacolo è acquistabile il giorno di ciascuno spettacolo la mattina e il pomeriggio presso il botteghino del Teatro Comunale G. Verdi ai seguenti prezzi: Platea € 12 • Ridotto € 10 – I,II,III Ordine € 10 • Ridotto € 8 – IV Ordine € 5

Per informazioni: teatrocomunale@comune.san-severo.fg.it – Assessorato Cultura 0882339642

San Severo, 5 Dicembre 2014