Inaugurazione del busto in bronzo realizzato in memoria dello scultore Matteo Germano

CONDIVIDI

“È l’occasione – spiega Miglio – per ricordare questo nostro concittadino apprezzato non solo in città ma anche in tutta la Regione, in Italia e all’estero dove ha tenuto mostre, sia personali che collettive. L’indimenticato Matteo Germano con le sue opere ha contribuito anche ad abbellire la città realizzando opere come il monumento al contadino sanseverese via Minuziano, il busto di Nino Casiglio in piazza Incoronazione, il busto di Vincenzo Muccioli nella villa comunale, il busto dell’ex sindaco Pasquale Iantoschi in corso Gramsci e la statua di don Felice Canelli della chiesa Croce Santa”.