Giovane pianista sanseverese selezionato dalla “IONIAN UNIVERSITY” di Corfù

CONDIVIDI

Si chiama Antonio Roberto Mazzeo, ha 22 anni, tra qualche mese il giovane pianista farà un’esperienza singolare nella “Ioanian University” di Corfù (GRECIA). Prima di lui, negli anni passati, solo altri due giovani del Conservatorio “U.Giordano”- Foggia, hanno beneficiato di una simileopportunità di lavoro e di crescita artistica. Sarà “Korrepetitor – Piano Accompanist” presso “Department of Music Studies of the Ionian University-Corfù”.

Questa opportunità arricchirà la sua esperienza come maestro accompagnatore già vissuta nel Conservatorio “U.Giordano” – Foggia sez. Rodi Garganico nell’anno accademico 2013-2014. Sarà un’esperienza che amplierà in modo creativo e decisivo il suo bagaglio musicale e lo ricompenserà di eventuali sacrifici.

Inizia lo studio del Pianoforte in tenera età ed esegue il suo primo saggio di Pianoforte all’età di 5 anni e mezzo. Dopo aver terminato il suo decennale percorso di studi accademici in Pianoforte presso il Conservatorio “U.Giordano” il 25 settembre 2013, si è già esibito davanti all’attento pubblico dell’Associazione “Amici della Musica”- San Severo nella scorsa Stagione Concertistica il 9 febbraio 2013 nella serata dei vincitori del concorso “Giovani Talenti 2013” ed ha tenuto anche concerti in Abruzzo e Toscana.

Dichiara che si trova a suo agio a suonare davanti al pubblico sanseverese di grandi e piccoli, infatti, ha fatto parte del progetto “Educare al Teatro”, a cui hanno partecipato le scuole elementari e medie della nostra città offrendo ai ragazzi ben 26 concerti ed insegnando loro ad amare la musica.

Alcuni giorni fa ha intrattenuto piacevolmente la delegazione del Senegal nel nostro Teatro “G.Verdi” poiché la nostra città ha siglato il gemellaggio con la cittadina di Ndondol.

Spera di poter coltivare la passione per il pianoforte e di tenere alto il nome di San Severo anche all’estero.