Festa Democratica di San Severo … in piazza

CONDIVIDI

“Perché il giudizio universale non passa per le case le case dove noi ci nascondiamo bisogna ritornare nella strada nella strada per conoscere chi siamo.” (G. Gaber)

 

Parte giovedì 25 Settembre la Festa Democratica de l’Unità a San Severo con un programma politico tutto rivolto alle prossime primarie che il 30 novembre prossimo designeranno il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Puglia per le elezioni che si svolgeranno nella prossima primavera.

Ma si parlerà anche di Europa e della Regione Puglia in ottica europea nella serata finale di domenica, organizzata dalla vice Coordinatrice provinciale della Conferenza delle Donne Democratiche di Capitanata e vice Coordinatore Cittadino Mariella Romano, che modererà la serata in cui è previsto l’intervento della deputata europea Elena Gentile.

Quest’anno la Festa Democratica de l’Unità ritorna in piazza perchè questa è la sede naturale delle discussioni politiche ma sarà anche e soprattutto una testimonianza e un sostegno al giornale l’Unità che ormai non esce più in edicola dal primo di agosto e che speriamo vi ritorni al più presto.

I giorni di giovedì e sabato saranno dedicati agli interventi dei due candidati del PD alle primarie del Centrosinistra: Guglielmo Minervini sarà con noi nella prima serata mentre a Michele Emiliano toccherà il sabato. I due interventi saranno moderati da Matteo Tricarico, vice Coordinatore Cittadino.

Venerdì dedicheremo la serata alle questioni amministrative locali in cui a discutere delle prospettive future per San Severo, oltre al consigliere Regionale Dino Marino e degli amministratori comunali saranno presenti anche i rappresentanti di quelle forze politiche di centrosinistra che non siedono a Palazzo Celestini. Modererà gli interventi il Coordinatore

Cittadino del PD Luigi Presutto.

“Questa Festa nasce in un momento difficile per il PD di San Severo – dice Luigi Presutto – ma, nonostante le difficoltà organizzative interne e la crisi economica più lunga della storia, dobbiamo registrare un rinnovato interesse da parte di semplici cittadini e militanti che hanno contribuito all’organizzazione degli eventi in piazza oltre all’impegno degli artisti che allieteranno le serate di questa festa con il loro contributo. Ma dobbiamo anche ringraziare

pubblicamente il locale “La Loggia del Mastrogiurato” per la disponibilità e il prezioso aiuto che ha dato spontaneamente all’organizzazione logistica”.

A noi del PD di San Severo non resta che augurare a tutti una buona Festa Democratica e … ci vediamo in piazza Aldo Moro con i dibattiti, gli stand informativi ed enogastronomici.