Inizio dei lavori al mercato ortofrutticolo di Porta San Marco

CONDIVIDI

In merito ai lavori già programmati, relativi alla Rigenerazione Urbana,l’Amministrazione ha ascoltato le segnalazioni dei cittadini, ha verificato la logistica e rende nota la soluzione sull’attuale situazione del mercato.

L’Amministrazione Comunale comunica alla cittadinanza e agli organi d’informazione accreditati che – come da “Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale n. 232 del registro in data 29 giugno 2011 sugli interventi della “Rigenerazione Urbana”, punti 6 e 7 (Riqualificazione di via Zannotti con realizzazione di pista ciclabile € 530.000,00; Demolizione e ricostruzione del mercato coperto ubicato in via Zannotti € 580.000,00) e come da Verbale
Conferenza del 19 giugno 2014 (Trasferimento temporaneo mercato giornaliero attrezzato di Via Zannotti angolo Via Don Minzoni per lavori di riqualificazione dell’area mercatale denominata “Porta San Marco”: Programmazione e Coordinamento degli adempimenti consequenziali), che ha visto la partecipazione dei responsabili dell’ASL e della Tecnostruttura – i lavori di rigenerazione del mercato ortofrutticolo e ittico di “Porta San Marco” saranno effettuati entro i 120 giorni stabiliti.

L’Amministrazione Comunale, ben consapevole della situazione poco decorosa in cui versa oggi piazzetta Salvatore Marracino, con il monumento dedicato ai “martiri di Nassiriya”, comunica che la situazione sarà presto risolta con una nuova logistica che consentirà agli addetti ai lavori di potere svolgere la loro attività commerciale, e, allo stesso tempo, rendere più consono il luogo dedicato alla memoria “dell’eroico figlio” della nostra comunità (prematuramente scomparso in Iraq) e di chi ha dato la vita per la Patria.

L’Amministrazione Comunale, pur non essendo responsabile delle decisioni prese in merito all’attuale conformazione del momentaneo gazebo, e pur non stravolgendo le decisioni già prese, ribadisce che è solo una situazione transitoria per l’espletamento dei lavori già cantierizzati, anche se potrebbero verificarsi dei ritardi. Pertanto l’Amministrazione Comunale si impegnerà, con decisione e fermezza, affinché venga rispettata la consegna del cantiere e ribadisce la convinta volontà di restituire al più presto la piazza dedicata ai caduti di Nassiriya ai sanseveresi, il mercato ai commercianti, e una nuova e più bella zona a tutta la città prima di Natale.

San Severo lì, 29 luglio 2014

Il Sindaco della città di San Severo
Avv. Francesco MIGLIO