Festa del Soccorso 2014: batterie e spettacoli pirotecnici in bilico

CONDIVIDI

Questa mattina, il Sig. CHIARAPPA Giuseppe, titolare della ditta Pirogiochi, ci ha comunicato che nonostante i preparativi “pirotecnici” per i prossimi festeggiamenti in onore di Maria SS del Soccorso vadano a gonfie vele, c’è un intoppo burocratico. Infatti, sebbene tutti i permessi per le relative autorizzazioni di Pubblica Sicurezza siano stati stilati dalle rispettive ditte pirotecniche che andranno ad eseguire i vari spettacoli pirotecnici (batterie, piromusicali, aerei) per la Proloco San Severo, l’Arciconfraternita ed il Comitato Festeggiamenti ma anche le batterie diurne, siano pronti per essere consegnati al Commissariato di P.S. di San Severo per le competenze del caso, mancherebbe l’ok da parte del comune di San Severo per le relative competenze.

Di conseguenza, venendo a mancare tali coperture, i fuochi d’artificio di cui sopra, non verrebbero autorizzati e per tale diniego, non verrebbero di conseguenza incendiati a discapito di tutta la festa. Il tutto va anche contro l’economia locale che ne risentirebbe della mancanza di “forestieri” i quali ovviamente, potrebbero fare a meno di partecipare ai festeggiamenti per la Madonna del Soccorso.

Si spera in una risoluzione mediatica che andrebbe indubbiamente a favore di tutta San Severo che aspetta di anno in anno, la Festa del Soccorso.

In merito quindi al programma pirotecnico diffuso ieri, che in linea di massima dovrebbe essere quello, aspettiamo fiduciosi di poterlo nuovamente ripubblicare “a gran voce” e per tanto, vi chiediamo di non tenerlo ufficialmente in considerazione. Ci scusiamo per il disagio.

Si ringrazia il Sig. Giuseppe Chiarappa per tali preziose, ma purtroppo negative, informazioni e si augura che il tutto venga risolto quanto prima.

Appena ci saranno novità, vi terremo informati.